L’INTERA PRODUZIONE DI AUTO OMOLOGATA SECONDO IL PROTOCOLLO WLTP A DISPOSIZIONE DEI CLIENTI | Media DS Italia

L’INTERA PRODUZIONE DI AUTO OMOLOGATA SECONDO IL PROTOCOLLO WLTP A DISPOSIZIONE DEI CLIENTI

download-pdf
download-image
download-all
Gio, 30/08/2018 - 12:30

DS 7 CROSSBACK risponde alle norme più severe del test WLTP sin dal lancio, come tutta la produzione DS Automobiles. I consumi e le emissioni di CO2 del test si avvicinano molto all’uso reale dei clienti.



Con le tecnologie adottate su DS 3, DS 3 Cabrio e DS 7 CROSSBACK, come il filtro antiparticolato benzina (GPF) e la riduzione catalitica selettiva sui motori Diesel (SCR), tutta la produzione DS Automobiles soddisfa la norma Euro 6.2 secondo il protocollo WLTP.

Yves Bonnefont, Direttore Generale di DS Automobiles: «Il cliente è al centro delle nostre ricerche. Per questo abbiamo sempre sostenuto l’adozione di procedure rappresentative dell’utilizzo dei clienti, e cerchiamo di anticipare i nuovi protocolli per rimanere sempre all’avanguardia tecnologica.

Il filtro antiparticolato che equipaggia i nostri motori benzina PureTech sin dal lancio di DS 7 CROSSBACK ne è un esempio. Tutta la nostra produzione è sin d’ora omologata secondo la norma Euro 6.2. »

Con il lancio di DS 7 CROSSBACK, primo modello di seconda generazione, DS Automobiles ha lanciato la sua rete esclusiva, formata attualmente da 345 DS STORE e DS SALON nel mondo, con l’obiettivo di arrivare a 500 a fine 2018, e implementa il programma ‘Only You, l’expérience DS', la sua esperienza cliente unica e personalizzata.

 

WLTP vs NEDC:

Introdotto nel 1973 e aggiornato nel 1992, il New European Driving Cycle (NEDC) é il ciclo di omologazione dei veicoli commercializzati nel mercato europeo usato per misurare i consumi e le emissioni inquinanti secondo uno standard di 11 chilometri a una velocità media di 34 km/h. Attualmente è entrata in vigore la norma Worldwide harmonized Light vehicles Test Procedures (WLTP), che si avvicina maggiormente alle condizioni di guida reali, con oltre 23 chilometri da percorrere a una velocità media di 46,5 km/h. Questi test vengono condotti da servizi tecnici indipendenti, e sono destinati a fornire informazioni standardizzate, per qualunque marca e modello. Questo ciclo funge da base alla convalida della norma Euro 6.2, che riduce ulteriormente i limiti di emissione del particolato fine.

Dal 1° settembre tutti i modelli sono esclusivamente omologati secondo il test WLTP. Fatta eccezione per gli stock già approvati con il protocollo NEDC, che potranno essere commercializzati fino al 31 dicembre, a partire dal 1° gennaio 2019 nei punti vendita potranno essere esposti solo i valori di consumo ed emissioni della norma WLTP.

Scroll