Infopresse Video Maggio | Media DS Italia

Infopresse Video Maggio

download-pdf
download-image
download-all
Mer, 07/06/2017 - 10:45


DS Automobiles durante il mese di maggio ha presentato alcune tra le sue auto di oggi e di domani.
Commercializzata in Italia la più esclusiva delle DS 5, la serie limitata Prestige come la mitica DS 19 di quasi sessant’annifa, con la quale condivide tecnologia che precorre i tempi e allestimenti raffinati.
Contemporaneamente ha fatto la sua prima apparizione in Italia DS 7 Crossback, nella edizione limitata di lancio “La Premiere”, sottoposta al giudizio dei professionisti del settore al Dealer Day di Verona e pronta per la scoperta del pubblico che può prenotarla on-line o scoprirla in realtà virtuale nei DS Store.
Proprio DS 7 Crossback, allestita con uno speciale tetto apribile, è stata scelta dal neo-presidente francese Macron per il suo viaggio d’investitura, continuando una tradizione che vede DS come auto dei presidenti fin dai tempi del Generale De Gaulle. Questa DS 7 unica è stata esposta al DS WORLD di Parigi dove tutti possono ammirarla.
L’ultimo e-Prix di Formula E, disputato a Parigi, ha visto Josè Maria Lopez salire sul secondo gradino del podio con la DSV-02 della DS Virgin Racing; risultato eccezionale considerando che Lopez è alla sua prima stagione in questa categoria. Nella gara di casa, anche l’altra DS si è distinta permettendo al suo pilota Sam Bird di compiere il giro più veloce del circuito Des Invalides. Entusiasta per il bagno di tifosi, il Direttore Prodotti e Sviluppo del Marchio Eric Apode ha svelato gli sviluppi in corso nel settore dell’elettrico e dell’ibrido: ogni anno un nuovo modello, disponibile anche in versione elettrificata; le DS con queste alimentazioni rappresenteranno un terzo delle vendite nel prossimo decennio. Il primo modello esposto in anteprima proprio all’e-Village di Parigi nel corso dell’ultimo e-Prix di Formula E è stato DS 7 Crossback E-Tense con 300 cavalli e autonomia elettrica di 60 km, che presenterà una serie di tecnologie derivanti proprio dall’esperienza maturata nelle competizioni.

Scroll