DS TECHEETAH, LEADER DELLA FORMULA E, ARRIVA A BERLINO PER L’E-PRIX DI CASA DI ANDRÉ LOTTERER | Media DS Italia

DS TECHEETAH, LEADER DELLA FORMULA E, ARRIVA A BERLINO PER L’E-PRIX DI CASA DI ANDRÉ LOTTERER

download-pdf
download-image
download-all
Mer, 22/05/2019 - 09:15

Con 38 punti di vantaggio dopo la nona delle tredici gare del calendario 2018/2019, DS TECHEETAH è in testa al Campionato di Formula E FIA ABB. Jean-Éric Vergne è l’unico pilota che a Monaco ha replicato la vittoria nel campionato di quest’anno, salendo al primo posto nella classifica Piloti. Il suo team mate André Lotterer occupa il secondo posto e resta leader delle gare europee Voestalpine.



Berlino ospita un E-Prix all’anno sin dagli albori della disciplina. Per questa edizione 2018/2019, la gara si svolgerà nell’aeroporto di Tempelhof, dismesso per il trasporto aereo dal 2008. È stato uno dei tre aeroporti più emblematici tra le due guerre ed è stato utilizzato nuovamente dopo l’occupazione delle forze occidentali come ponte aereo per l’approvvigionamento dei 2,5 milioni di abitanti della città nel 1948 e nel 1949. Nel 2015 era stato adibito a campo per rifugiati e in quell’anno l’E-Prix era stato organizzato ad Alexander Platz.

Il tracciato di Tempelhof prevede dieci curve su 2,375 chilometri. La zona dell’Attack Mode è posizionata alla Curva 6.

Mark Preston, Team Principal di DS TECHEETAH: «Berlino propone una pista interessante, con una superficie abrasiva, caratteristica che nella prima gara della terza stagione ci aveva colto di sorpresa;  ma oramai i dati in nostro possesso sono consolidati. Siamo molto contenti del primo posto di Monaco, ma non dobbiamo abbassare la guardia e andare avanti, visto che la classifica potrebbe cambiare a ogni gara».

Xavier Mestelan Pinon, Direttore di DS Performance: «Siamo riusciti a raggiungere gli obiettivi fissati all’inizio della stagione e siamo in testa ai due campionati. Adesso dobbiamo difendere questa posizione e continuare a lottare, consegnando ai nostri piloti delle DS E-TENSE FE19 affidabili ed efficienti. Anche se stiamo già lavorando sullo sviluppo tecnico della prossima stagione, il coinvolgimento del team nel campionato in corso resta la nostra priorità ».

Jean-Éric Vergne, n°25: «La vittoria di Monaco è stato un grande momento della stagione, ma ora guardiamo avanti e dobbiamo concentrarci sulla prossima manche. Berlino potrebbe essere una gara complicata e per riuscire dobbiamo essere al massimo della forma».

André Lotterer, n°36 : «Abbiamo già disputato diverse gare in casa con il team e dopo Jean-Éric adesso tocca a me. Non vedo l’ora di trovarmi di fronte i fan tedeschi. Per l’occasione metteremo una decorazione particolare sulla mia DS E-TENSE FE19. Per me sarà la seconda volta a Tempelhof. È una bella location per una gara. Il nostro principale obiettivo sarà conquistare il massimo di punti possibile, per restare in testa ai due campionati».

 

Scroll