DS AUTOMOBILES E YANNICK ALLÉNO INSIEME PER FAR RINASCERE IL PAVILLON LEDOYEN A PARIGI | Media DS Italia

DS AUTOMOBILES E YANNICK ALLÉNO INSIEME PER FAR RINASCERE IL PAVILLON LEDOYEN A PARIGI

download-pdf
download-image
download-all
Lun, 19/02/2018 - 11:30
(123 Visualizzazioni)

Yannick Alléno e i team di stilisti di DS Automobiles affrontano insieme da qualche mese la sfida di creare le nuove cucine del  Pavillon Ledoyen. Tradizione, innovazione, l’eccellenza del savoir faire francese, creatività e avant-garde sono gli ingredienti cari alle due maison, usati per questa impresa audace e straordinaria, nata dall’incontro nel 2015, tra Yannick Alléno e i team di DS Automobiles. Da quel momento il legame tra il marchio DS e lo Chef di fama internazionale, ambasciatore della cucina e dell’art de vivre francese, si è rafforzato e arricchito. Appuntamento quindi in primavera per scoprire le nuove cucine del Pavillon Ledoyen, che saranno presentate a conclusione del notevole lavoro di ristrutturazione in corso in questo luogo, cuore della cucina francese dal 1792.



In primavera Yannick Alléno e DS Automobiles alzeranno il sipario sul nuovo allestimento delle cucine del Pavillon Ledoyen, create dagli stilisti del marchio DS. Un momento importante, che segnerà il completamento della ristrutturazione di questa istituzione parigina, l’occasione per Yannick Alléno di portare una ventata di modernità sull’esperienza globale del suo ristorante a 3 stelle, attraverso la proposta di un nuovo rito gastronomico.

YANNICK ALLÉNO E LA RINASCITA DEL PAVILLON LEDOYEN

Yannick Alléno lavora alla rinascita del Pavillon Ledoyen dal 1° luglio 2014, con l’estensione della concessione all’utilizzo per 15 anni da parte della Città di Parigi (1° gennaio 2016).

Dopo la ristrutturazione delle aree pubbliche nel 2016, l’installazione di un’opera contemporanea monumentale firmata da Olivier Masmonteil nel 2017, i team del Pavillon Ledoyen lavorano da diversi mesi a una serie di ristrutturazioni globali nelle cucine dello stabile.

Per riportare all’antico splendore il backstage dello stabile, che ha festeggiato 225 anni lo scorso anno, e rendere la sua cucina un luogo d’eccezione, che non somiglia a nessun altro, Yannick Alléno si è rivolto al talento degli stilisti di DS Automobiles per un design all’avanguardia, connubio di raffinatezza e tecnologia.

«Il Pavillon Ledoyen è una grande opportunità per Parigi, un luogo unico, ispiratore, totalmente immerso nella natura che lo circonda. Da oltre tre anni siamo tutti guidati dalla ferma volontà di ridare vita a questo edificio storico, situato nei giardini degli Champs-Elysées. Presto questo grande progetto arriverà a compimento» spiega Yannick Alléno.

E aggiunge, «Il lavoro dei team che collaborano con me, presso DS Automobiles, per immaginare una cucina completamente nuova, aperta sull’esterno, altamente tecnologica ed ergonomica, come a casa nostra, in cucina, in sala e negli uffici, per creare una definizione culinaria moderna, inedita, personale…e pensata in grande. Questo slancio ci motiva a offrire ai nostri clienti un universo singolare, un’esperienza moderna ed emotiva dello stare a tavola alla francese, a contatto con la natura. »

LE NUOVE CUCINE DEL PAVILLON LEDOYEN TARGATE DS

La sfida, lanciata diversi mesi fa dallo Chef tristellato Yannick Alléno, ai team di Thierry Métroz, direttore stile di DS Automobiles, di creare le cucine di un luogo storico della cucina francese, al centro di Parigi, è un fatto inedito per il nuovo marchio premium francese.

«A noi di DS le sfide piacciono, le conosciamo, sono un elemento quotidiano e indispensabile per nutrire lo spirito di avant-garde che ci caratterizza. Quando Yannick Alléno ci ha contattato per il suo progetto, la nostra reazione è stata immediata. La sua richiesta ci ha subito conquistato, per l’eccezionalità e per l’ammirazione che abbiamo verso questo grande personaggio con il quale condividiamo i valori, la creatività, la passione, l’audacia e la modernità» precisa Thierry Métroz.

I team di Yves Bonnefont hanno incontrato per la prima volta Yannick Alléno nel 2015, in un giorno di maggio, nei giardini delle Tuileries, durante la DS WEEK per celebrare i 60 anni della DS e il lancio del marchio DS. Un evento che ha creato il legame tra le due maison, e si è rafforzato nel tempo fino alla decisione di avviare insieme un ambizioso progetto per il Pavillon Ledoyen. Il progetto concretizza la visione comune di valorizzare l’eccellenza del savoir-faire francese, che allea tradizione e modernità, audacia e creatività, per offrire un’esperienza unica ai suoi clienti.

Qualche mese fa Yannick Alléno ha quindi potuto vivere una parentesi automobilistica esclusiva al volante di DS E-TENSE. Auto unica, che coniuga l’autenticità del savoir-faire artigianale alla creatività che nasce da strumenti digitali innovativi, propone alta tecnologia e raffinatezza e look da GT performante, con catena di trazione elettrica da 402 cavalli di potenza e una coppia di 516 Nm.

Esperienza unica anche per il centro Stile del marchio DS. Dopo diverse settimane di lavoro le nuove cucine del Pavillon Ledoyen vedranno la luce tra qualche settimana, e saranno presentate nella primavera prossima.

Scroll