DS 9 E-TENSE: GLI ADAS A SERVIZIO DELLA SICUREZZA E DEL COMFORT

download-pdf
download-image
download-all
Lun, 27/07/2020 - 09:00
  • DS 9 E-TENSE, oltre all’espressività del raffinato stile, propone esclusive tecnologie per la sicurezza.
  • I sistemi autonomi di assistenza pronti ad intervenire per proteggere la vettura ed i passeggeri.
  • Brevetti e tecnologie esclusivi aggiungono valore all’esperienza di viaggio con DS 9 E-TENSE.


La tecnologia con cui le vetture di ultima generazione sono state sviluppate, rivela oggi tutta la completezza di evoluti sistemi pronti a rappresentare un formidabile corredo per la sicurezza su strada.

Una protezione che riguarda quanto avviene intorno alla vettura, preparando le indispensabili correzioni, con una prontezza superiore anche a quella di un accorto guidatore.

È la magia degli ADAS, i sistemi ausiliari per la sicurezza pronti ad intervenire in maniera autonoma, e di cui DS 9 E-TENSE si avvantaggia, al pari delle altre vetture nella sofisticata gamma DS Automobiles.

La lista dei differenti sistemi con cui DS 9 E-TENSE si presenta non teme confronti, e si compone di brevetti esclusivi che hanno il merito di renderne distintivo il carattere, anche quando si parla di protezione.

È il caso della visione notturna, che sfrutta tecnologie di derivazione militare. Con DS NIGHT VISION una videocamera ad infrarossi rileva pedoni, ciclisti ed animali sulla carreggiata, raggiungendo fino a 100 metri di copertura. La scena agli infrarossi viene visualizzata nel quadro strumenti digitale, evidenziando i possibili pericoli in riquadri gialli, che diventano rossi al progressivo avvicinarsi. A questo punto, il sistema è anche in grado di reagire autonomamente, al fine di evitare gli ostacoli.

Questa brillante tecnologia affianca gli splendidi fari DS ACTIVE LED VISION: adattano ampiezza e portata dell’illuminazione alle condizioni di guida ed alla velocità della vettura. Grazie a 5 distinte modalità di illuminazione che si attivano automaticamente, la visibilità diventa ottimale anche di notte.

Il corredo di sistemi a difesa di DS 9 E-TENSE ed i suoi passeggeri spazia dall’uso cittadino al lungo viaggio autostradale. Nel primo caso la funzione DS PARK PILOT conferma la definizione stessa, rilevando un posto libero per la sosta e procedendo al parcheggio in maniera autonoma.

Le lunghe trasferte autostradali possono invece contare sull’efficacia di DS DRIVE ASSIST, in grado di garantire una guida semi autonoma di livello 2. Specifici captatori hanno il compito di posizionare con precisione l’auto nella carreggiata, in base alla scelta del guidatore ed agendo sullo sterzo. La sua efficacia è estesa a 180 km/h ed adatta velocità e traiettoria per garantire sicurezza totale, sempre sotto la supervisione del guidatore.

Anche i noiosi ingorghi vengono gestiti in maniera autonoma, arrestando l’auto e riavviando automaticamente il motore dopo un tempo di arresto inferiore a 3 secondi. La telecamera di bordo riconosce le linee continue oppure tratteggiate, favorendo il mantenimento della velocità di crociera preferita.

Una condizione che predispone ad un possibile rilassamento da parte del guidatore, su cui interviene prontamente il sistema DS DRIVER ATTENTION MONITORING. Grazie a specifiche videocamere ad infrarossi installate nella parte superiore di volante e parabrezza, gli occhi e la posizione del volto del conducente vengono continuamente osservati per rilevare fatica e distrazione. Il sistema funziona anche con gli occhiali da vista oppure da sole, rilevando qualsiasi calo di attenzione che viene segnalato grazie ad un alert sonoro e visivo.

In effetti, le distrazioni con DS 9 E-TENSE possono derivare dall’elevato livello di confort che la vettura offre, come testimonia la presenza della sospensione pilotata DS ACTIVE SCAN SUSPENSION. Una telecamera scansiona la strada, mentre i captatori di assetto, gli accelerometri ed i rilevatori degli assali registrano ogni movimento. Il sistema prepara quindi le singole sospensioni, in modo da aumentare sicurezza e piacere di guida.

Ed al termine dello straordinario viaggio a bordo di DS 9 E-TENSE, è sufficiente tenere il proprio smartphone in tasca per chiudere oppure aprire la vettura, senza avere con sé la chiave. Un accesso che può essere autorizzato anche ad altri utenti, grazie all’applicazione MyDS.

Scroll