NUOVA TOP 5 PER SAM BIRD IN FORMULA E | Media DS Italia

NUOVA TOP 5 PER SAM BIRD IN FORMULA E

download-pdf
download-image
download-all
Lun, 05/02/2018 - 09:45
(24 Visualizzazioni)

Sam Bird si aggiudica il quinto posto nell' E-Prix di  Santiago, insieme al bonus per il miglior giro in gara. Il britannico resta quindi in lizza per il titolo, come il DS Virgin Racing, terza scuderia della classifica team.



Nel corso di una frenetica gara inaugurale a Santiago del Cile, Sam Bird e DS Virgin Racing segnano punti importanti per restare in lizza nella corsa al titolo del Campionato di  Formula E FIA.

Il pilota britannico conclude quinto, con il miglior giro in gara, e segna punti importanti, piazzandosi al terzo posto della classifica piloti. Stessa posizione anche per DS Virgin Racing nella classifica team.

Sam Bird e Alex Lynn hanno iniziato bene la giornata, con Bird nella prime posizioni nei tempi della prima sessione  di prove, e il team mate  in seconda posizione nella seconda sessione. Nel corso delle qualifiche ambedue i piloti si sono dimostrati veloci. Puntualmente, come sempre dall'E-Prix di Berlino Sam Bird si è qualificato per la Superpole. Tenuto conto delle penalità, Bird si è accaparrato il quarto posto sulla griglia, e Lynn il sesto.

Alcuni incidenti hanno richiesto l'ingresso della safety car già al primo giro, mentre Bird era quinto davanti a  Lynn, sesto. Sam Bird ha tentato un varco su Sebastien Buemi, senza riuscire a passare, mentre Alex Lynn ha difeso la posizione da Lucas di Grassi durante la prima metà della gara. Sulla base di scelte strategiche diverse, Lynn è rientrato prima, mentre Bird ha atteso un giro supplementare.

In questo primo E-Prix senza tempi di arresto minimo obbligatorio, il cambio della monoposto dei due piloti si è svolto senza errori. La gara di Lynn si è conclusa rapidamente per un problema meccanico, mentre Sam Bird ha continuato ad attaccare. Nonostante una breve perdita della telemetria che ha coinvolto tutti i team nei box, Sam si è battuto fino alla bandiera a scacchi.

Sam Bird : «É stata una gara frustrante, ma abbiamo conquistato  punti utili. Abbiamo provato soluzioni diverse per la

sosta ai box, ma non hanno funzionato. Quel che è successo ad Alex è un vero peccato, ma so che tornerà ancora più forte in Messico, come tutto il team del resto. »

Alex Lynn: « Dopo essere stati competitivi per tutta la giornata, la conclusione è deludente. Ci eravamo piazzati bene durante la gara per segnare punti, ma un problema meccanico ci ha costretto all’abbandono. Comunque è stata una bella prova, con un'atmosferta incredibile, e su una pista notevole. »

Alex Tai, Team Principal DS Virgin Racing: « Abbiamo dimostrato sin dall'inizio di poter aspirare ai primi posti, ma purtroppo il risultato non rispecchia le aspettative. Siamo stati competitivi a ogni sessione, fino alla gara. Sam si è qualificato ancora una volta nella Superpole ed Alex ci è andato molto vicino. I due piloti hanno guidato bene su un circuito difficile e in condizioni insidiose. Abbiamo comunque intascato dei bei punti nella corsa al titolo Piloti e Costruttori. »

Xavier Mestelan Pinon, Direttore di DS Performance: «Il bilancio sportivo del week end non è all'altezza delle speranze, ma le nostre due auto hanno dimostrato di essere veloci sia nelle qualifiche che in gara. Adesso siamo terzi nei due campionati, e quindi la gara è ancora tutta da giocare. Questa è una disciplina in cui gli errori si pagano immediatamente e pesantemente. Torneremo ancora più forti in Messico.»

La prossima gara del Campionato di Formula E ABB  FIA 2017/2018 si svolgerà in Messico sabato 3 marzo. Maggiori informazioni sul DS Virgin Racing  nel sito http://map.ds-virginracing.com/.

Scroll